SIEMENS RLM162 REGOLATORE DA CANALE ANALOGICO

SKU: RLM162 Categories: ,

RLM162 REGOLATORE T DI TEMPERATURA ARIA DA CANALE ANALOGICO

Description

Siemens RLM162 è un regolatore per il controllo della temperatura nei canali d’aria di mandata o di estrazione. Lo si usa negli impianti di ventilazione e in quelli per l’aria condizionata. Inoltre, è utilizzabile sia per il riscaldamento sia per il raffreddamento.

Quali sono le funzioni di Siemens RLM162

Il regolatore di Siemens è pensato per regolare la temperatura dell’aria di mandata o di ripresa. È possibile selezionare un segnale di uscita per il solo riscaldamento o raffreddamento o, in alternativa, selezionare la sequenza riscaldamento e raffreddamento.

Sono inoltre presenti le seguenti funzioni ausiliarie:

  • compensazione della temperatura esterna;
  • impostazione di un limite minimo di temperatura dell’aria di mandata;
  • potenziometro esterno per il setpoint;
  • potenziometro esterno per ritaratura setpoint interno (±5K);
  • commutazione setpoint con contatto esterno;
  • uscita digitale (on/off) per comando carico (es. pompa);
  • modalità Test per verificare l’avviamento del regolatore.

Dove usarlo

  • Impianti di ventilazione o aria condizionata
  • Impianti di zona
  • Ventilazione autonoma
  • Ventilazione centralizzata
  • Il regolatore è inoltre utilizzabile per il controllo di:
  • servocomandi valvole per il riscaldamento e/o raffreddamento
  • servocomandi serrande
  • inseritori a gradini
  • variatori statici di batterie elettriche.

DESCRIZIONE PRODOTTO

Siemens RLM162 è un regolatore per il controllo della temperatura nei canali d’aria di mandata o di estrazione. Lo si usa negli impianti di ventilazione e in quelli per l’aria condizionata. Inoltre, è utilizzabile sia per il riscaldamento sia per il raffreddamento.

Quali sono le funzioni di Siemens RLM162

Il regolatore di Siemens è pensato per regolare la temperatura dell’aria di mandata o di ripresa. È possibile selezionare un segnale di uscita per il solo riscaldamento o raffreddamento o, in alternativa, selezionare la sequenza riscaldamento e raffreddamento. Sono inoltre presenti le seguenti funzioni ausiliarie:
  • compensazione della temperatura esterna;
  • impostazione di un limite minimo di temperatura dell’aria di mandata;
  • potenziometro esterno per il setpoint;
  • potenziometro esterno per ritaratura setpoint interno (±5K);
  • commutazione setpoint con contatto esterno;
  • uscita digitale (on/off) per comando carico (es. pompa);
  • modalità Test per verificare l’avviamento del regolatore.

Dove usarlo

  • Impianti di ventilazione o aria condizionata
  • Impianti di zona
  • Ventilazione autonoma
  • Ventilazione centralizzata
  • Il regolatore è inoltre utilizzabile per il controllo di:
  • servocomandi valvole per il riscaldamento e/o raffreddamento
  • servocomandi serrande
  • inseritori a gradini
  • variatori statici di batterie elettriche.